News / attualità

22 Marzo, 2021

In un anno particolarmente complesso per tutti, Omnicom Media Group si contraddistingue per le ottime performance nel mercato italiano, certificate dai report appena pubblicati dalle due principali agenzie di rating della media industry: RECMA e COMvergence. Grazie a un’importante capacità di resilienza e al lavoro costante delle sue tre sigle OMD, PHD ed Hearts & Science, il Gruppo guidato da Marco Girelli conquista la prima posizione nel KPI della Vitality di RECMA e la vetta assoluta nel New Business Barometer di COMvergence.

Sulla base dei dati raccolti nel 2020, dal primo report qualitativo RECMA 2021 - che si basa sull’analisi di una serie di parametri che includono indicatori tra  cui la competitività, la crescita del billing, la gestione dei clienti e i premi vinti - Omnicom Media Group Italia conquista il secondo posto del report complessivo e svetta in cima alla classifica per “vitalità” grazie al dinamismo delle sue agenzie: OMD per la prima volta sul podio assoluto nella classifica del ranking complessivo, conferma il suo primato anche come best agency per la Vitality seguita al secondo posto da PHD, che scala ben tre posizioni nella classifica totale riconoscendosi tra le più dinamiche e brillanti del mercato Italia.  E grazie a una logica consulenziale particolarmente attrattiva, Hearts & Science esordisce in graduatoria con ben 5 punti.

Il 2020 è stato un anno particolarmente complicato ma anche di grande fermento per Omnicom Media Group che ha partecipato a numerose gare, riuscendo a mettere a segno acquisizioni importanti come Poltronesofà, Sanofi, A2A, Credit Agricole, Università Cattolica, Air France, trionfando così anche nel ranking di COMvergence. Secondo il ‘New Business Barometer for H1 2020’ pubblicato dall’istituto di ricerca francese, nel nostro paese la miglior performance sul fronte del new business – calcolata sulla base dei nuovi clienti acquisiti, persi e confermati dopo una gara – è stata quella di OMD in testa alla classifica, seguita da PHD in quinta posizione ed Hearts & Science in settima. Con il gruppo OMG complessivo che si classifica sopra tutti gli altri.

Marco Girelli, CEO di Omnicom Media Group Italia, commenta: "Il 2020 è stato un anno molto complicato ma questi risultati rendono bene l’idea della realtà fortemente dinamica, performante e ambiziosa del Gruppo e delle sue sigle. Al centro ci sono sempre i clienti, che continuano a premiarci per la qualità del nostro servizio, ma i miei ringraziamenti oggi vanno soprattutto alle persone, ai nostri talenti, per il super lavoro svolto in questo anno unico, che ha permesso di raggiungere questi risultati eccezionali”.

Articoli correlati

UM riunisce la community globale per la 7a edizione dell’Impact Day

19 Luglio, 2024

Più di 3.200 dipendenti, oltre 50 Paesi coinvolti che si ritrovano tutti nello stesso giorno...

Continua a leggere

UNA entra a far parte di Ad Net Zero: un passo avanti verso la sostenibilità del settore pubblicitario

18 Luglio, 2024

UNA - Aziende della Comunicazione Unite è orgogliosa di annunciare il suo ingresso in Ad...

Continua a leggere

Paola Garifi nuovo componente del CDA di Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit

18 Luglio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit, quotata all’Euronext Growth Milan e associata UNA, specializzata nella comunicazione e...

Continua a leggere

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere