News / attualità

11 Maggio, 2023

Proteggere la salute del Pianeta, attraverso le nostre scelte quotidiane e l’utilizzo di soluzioni per il risparmio energetico, con lo scopo di realizzare un movimento responsabile e partecipativo a favore dell’ambiente: questa è #MakeItalyGreen l’ambizione di E.ON, uno dei principali operatori energetici del Paese.

La nuova produzione rappresenta, quindi, un ulteriore passo di un percorso concreto verso la realizzazione di questo importante obiettivo che richiede anche la generazione di consapevolezza e la creazione di una cultura del consumo responsabile, consapevoli dell’impatto ambientale delle azioni dell’uomo, ma anche della possibilità di agire per un cambiamento positivo.

In questo viaggio, che parte oggi, Andrea Giuliacci raggiungerà esperti di varie tematiche – scelte alimentari consapevoli, microplastiche in mare, scioglimento dei ghiacciaci e siccità – in aree particolarmente colpite per approfondire gli effetti dell'uomo su quell’ecosistema e le possibili soluzioni per ridurli.  

Andrea e il suo ospite, grazie alle proprie competenze e passioni, offrono consigli e indicazioni utili per contribuire a ridurre l’impatto ambientale e a creare un futuro più sostenibile.
Invertire la rotta e adottare comportamenti responsabili, in grado di portare maggiore benessere al territorio e alle persone è ormai una necessità.

Ha dichiarato Mauro Biraghi, Corporate e Marketing Communications Director di E.ON Energia:

“In linea con la nostra missione di rendere l’Italia più verde, abbiamo voluto raccontare un viaggio alla scoperta dell’impatto che l’uomo ha sull’ambiente nel nostro Paese e di cosa possiamo fare per tutelarlo e preservarlo. Il racconto si articola in 4 puntate realizzate in collaborazione con esperti che, come noi, credono e si impegnano per un futuro più sostenibile. Il nostro obiettivo è agire concretamente e creare cultura attraverso iniziative di divulgazione, per cercare di coinvolgere quante più persone possibili. In questi anni abbiamo sempre sperimentato nuove forme di comunicazione rivolte anche ai target più giovani o che permettono la fruizione con modalità innovative: per questo abbiamo scelto di realizzare un branded Podcast che aggiungesse nuovi contenuti alla nostra narrazione rimanendo fedeli ai nostri valori e obiettivi”

Ha commentato Andrea Giuliacci, professore di Fisica dell'Atmosfera, Università di Milano Bicocca e meteorologo Meteo Expert:

“Il nostro stile di vita ha, inevitabilmente, delle conseguenze sull’ambiente che ci circonda. Il modo in cui consumiamo le risorse che la Terra ci offre, il tipo di energia che decidiamo di consumare, l’attenzione con cui gestiamo i rifiuti che produciamo: tutte queste scelte lasciano delle “impronte” profonde sui mari, i terreni, i ghiacciai e i laghi del nostro Pianeta. Impronte che dobbiamo imparare a riconoscere, per capire gli errori del passato e impegnarci a ridurle. Ecco perché ritengo che Impronte sia un viaggio importante, alla scoperta del segno che l’Uomo lascia sul Pianeta, per una maggiore consapevolezza del grande impatto che le nostre azioni quotidiane hanno sull’ambiente”

Dal 10 maggio – gli episodi
1. Oggi, 10 maggio, è on air il primo episodio del podcast in cui l’host Andrea Giuliacci arriva nella Piana di Catania, una delle zone agricole più importanti della Sicilia, che oggi è vittima degli effetti della siccità e del sovrasfruttamento dei terreni. Qui, Marco Bianchi, food mentor, esperto nazionale del mangiare sano e di stili di vita sostenibili, spiega come le nostre scelte alimentari siano in grado di influenzare l’ambiente e quali strategie adottare per rendere sostenibile la nostra dieta quotidiana. 

2. Il secondo episodio sarà disponibile a partire da mercoledì 17 maggio: Alex Bellini, esploratore e divulgatore ambientale, si troverà a Francavilla al Mare (CH) dove affronterà il tema dell’inquinamento costiero e di come le microplastiche stiano distruggendo i nostri ecosistemi marini. Alex è noto per le sue imprese estreme, tra cui le traversate oceaniche a remi, in solitaria e in completa autonomia, oltre che per la sua missione di riconnettere l’essere umano alla natura.

3. Nel terzo episodio, in uscita il 22 maggio, la campionessa mondiale di sci alpino, Marta Bassino, racconterà la sua esperienza quotidiana a contatto con la montagna e con le conseguenze dello scioglimento dei ghiacciai. Incontriamo Marta in un luogo iconico: il ghiacciaio della Marmolada, vero e proprio simbolo delle Dolomiti, si sta inesorabilmente ritirando con l’innalzamento delle temperature che sta causando anche valanghe e crolli improvvisi.

4. Il quarto episodio sarà online dal 24 maggio e vedrà la partecipazione di un ospite speciale a sorpresa (il cui nome verrà svelato poco prima della puntata), che porterà Andrea Giuliacci e tutti gli ascoltatori sul Lago di Garda per approfondire cause ed effetti della siccità sui nostri laghi.  

Partendo dal patrimonio naturalistico italiano e dalla minaccia che questo subisce costantemente, il Podcast "Impronte” intende infondere una maggiore consapevolezza nei confronti dell’ambiente ed essere uno stimolo a intraprendere un percorso verso la sostenibilità. Un viaggio in cui tutti possiamo fare la nostra parte ogni giorno anche con piccole, ma importantissime, azioni.

Creatività e campagna on air
Il lancio del podcast è accompagnato da una campagna adv pianificata in particolare su media digitali, radio, stampa e social, volta a informare e sensibilizzare il maggior numero possibile di persone.

Al progetto hanno lavorato congiuntamente DLV BBDO, per la parte creativa e per la pianificazione Social, Podcastory per la produzione e Starcom per quanto attiene alla pianificazione media.

Ha aggiunto Daniele Dionisi, Executive Creative Director di DLV BBDO:

“Siamo felici e orgogliosi di accompagnare E.ON nel territorio del podcast originale. In questi anni abbiamo declinato il messaggio della sostenibilità davvero su tutti i canali. Con il podcast, tuttavia, raggiungiamo un livello di profondità ancora inesplorato. D’altronde l’impegno di E.ON per il clima è così ampio e sfaccettato da meritare un racconto di ampio respiro, che dà voce a tante persone che come E.ON hanno l’obiettivo di battersi per un’Italia più verde”.

Ha dichiarato invece Davide Schioppa, CEO di Podcastory:

“La tutela della salute del nostro pianeta è imprescindibile per assicurare un futuro sostenibile per le generazioni a venire e ci sono innumerevoli azioni che possiamo intraprendere per proteggerlo, come promuovere la consapevolezza ambientale e incoraggiare l’impegno individuale. Un podcast può essere un’ottima risorsa per fornire informazioni, spunti di riflessione e suggerimenti pratici per guidare il cambiamento. Parlare alle persone una ad una, in modo diretto, richiede un’enorme dedizione, ma il podcast, anche se non riusciremo subito, è il superpotere che ci serve per provarci”.

Credits

Creative agency: DLVBBDO
Executive Creative Direction: Serena Di Bruno e Daniele Dionisi
Creative Director: Federica Scalona e Tommaso Casarini
Copywriter: Alessia Buono
Senior Art Director: Alberto Terribile
Client Service Director: Cristina Pontello
Account Supervisor: Francesca Masci
Head of social: Andrea Quarini
Social Media manager: Davide Spinelli

Production company: Podcastory
Autori: Flavia Imperi e Davide Madeddu
Produzione esecutiva: Lorenzo Zannino ed Elena Noventa
Regia: Alessandro Galli
Post-produzione: Marco Ferré

Il podcast è disponibile su tutte le piattaforme di ascolto e su Spotify.

Articoli correlati

Dentsu rafforza il reparto strategico in area Creative e annuncia l’ingresso di due nuovi Strategy Director

27 Maggio, 2024

Niccolò Rigo, Chief Strategy Officer di Dentsu Creative: “Oggi serve un modo di pensare diverso,...

Continua a leggere

Tanqueray N°TEN E DDB Group Italy brindano con un aperitivo da dieci

24 Maggio, 2024

Tanqueray N°TEN, gin ultra-premium del portfolio Diageo, si è affidato a DDB Group Italy per...

Continua a leggere

ADD DESIGN e Devmy organizzano Coderful, l’evento per developer che mancava al Sud Italia

24 Maggio, 2024

Tutto pronto per l’edizione zero di Coderful. Il 28 giugno, a Catania, tredici speaker d’eccezione...

Continua a leggere

Rete! In arrivo la terza edizione dell’evento dedicato al networking promosso da UNA all’IBM Studios a Milano

23 Maggio, 2024

Gli IBM Studios di Milano in Piazza Gae Auelenti saranno ancora una volta il teatro...

Continua a leggere