News / attualità

22 Luglio, 2021

Per i suoi 50 anni in Italia, Philadelphia, brand del gruppo Mondelēz International, rende protagoniste le famiglie che da mezzo secolo accompagnano i loro momenti speciali con il gusto unico di Philadelphia. In occasione di questo speciale anniversario, il brand, con il supporto di YAM112003, festeggia la sua vicinanza alle famiglie italiane con un’iniziativa di rigenerazione urbana, un progetto di natura sociale, un concorso dedicato ai “momenti di famiglia” e ripercorrendo sui suoi canali digitali i momenti iconici della storia italiana attraverso scatti con ambientazioni d’epoca e una serie di ricette «vintage» rivisitate in chiave moderna. 

“Philadelphia è una presenza famigliare sulle tavole e nelle vite degli italiani, un love brand che piace ai più grandi e ai piccini”, ha dichiarato Francesco Surrenti, Senior Brand Manager di Philadelphia. “Dentro ai panini delle gite al mare coi cugini, nelle cheesecake che abbiamo assaggiato per la prima volta all’estero, prima che diventassero di moda anche in Italia, nelle cene improvvisate con i coinquilini all’università, Philadelphia c’era e c’è ancora, ormai da 50 anni. Tanti ricordi che abbiamo deciso di riportare in vita per il nostro compleanno con un’attivazione a 360°, basata sui nostri valori di famiglia, inclusione e positività, che vuole coinvolgere e premiare chi da 50 anni porta il gusto di Philadelphia nelle proprie case e sulle proprie tavole”.

Con la prima iniziativa, Philadelphia omaggia Milano, Roma e Catania, scelte in rappresentanza di tutto il nostro Paese, con tre coloratissimi murales, uno per città, ispirati alle famiglie del posto. Un regalo a regola d’arte dedicato alla vita del quartiere e alla sua storia - una storia di famiglia allargata, con i visi delle famiglie che l’hanno vissuta, gli immaginari che ne hanno caratterizzato il paesaggio e le icone degli anni passati e presenti. Le tre opere sono realizzate da street artist locali, tre delle firme italiane di muralismo più note nell’ambito dell’arte urbana con opere presenti in tutto il mondo.

A Milano gli Orticanoodles (Piazza Morselli 3) - collettivo fondato da Walter «Wally» Contipelli e Alessandra «Alita» Montanari - hanno realizzato nel quartiere Paolo Sarpi un murales dedicato a tutte le tipologie di famiglie da sempre al centro delle comunicazioni di Philadelphia e ai simboli iconici della città come il Duomo, l’Arco della Pace e le torri di Porta Nuova.

A Roma Diavù (Via del Pigneto 122) – artista e curatore romano – ha colto l’anima più autentica del quartiere Pigneto, luogo dove è presente l’opera e lo studio dell’artista, scegliendo di rappresentare sul muro le vite di alcune famiglie che vivono in quest’area, omaggiando questo luogo per lui così importante insieme ad altri elementi iconici di Roma come il Colosseo, il Gazometro e il lago ex Snia-Viscosa, luogo simbolico e molto sentito dagli abitanti del quartiere Pigneto.

A Catania Giulio Rosk (Viale Ruggero di Lauria 4) - artista che unisce la pittura figurativa alla street art - ha optato per un’interpretazione pop e colorata, realizzando sul lungomare di Catania una vera e propria timeline della città in cui si susseguono ricordi tipici di tutte le famiglie del posto: le vacanze al mare degli anni ‘70, lo stile degli anni ‘80 e ‘90 , le grandi annate del Catania in serie A, il panorama dell’Etna e la fontana dell’Elefante in Piazza del Duomo.

Oltre ai murales che sono un omaggio a cielo aperto alle città italiane e alle famiglie che le abitano, Philadelphia ha deciso di dedicare ai consumatori il concorso MOMENTI DI FAMIGLIA, che celebra il valore della famiglia attraverso il linguaggio dell’arte. Dal 24 giugno al 10 settembre, i consumatori che acquistano due confezioni di Philadelphia possono vincere la possibilità di trasformare i loro ricordi di famiglia in un ritratto d’artista. I 100 vincitori del concorso dovranno caricare le foto di un momento di famiglia a loro caro per ricevere, in formato digitale e stampato su carta Materica Fedrigoni, il ritratto eseguito da una delle tre illustratrici selezionate dal brand - Cecilia Castelli, Federica Fabbian e Marianna Tomaselli.

Il messaggio dell’anniversario viene declinato anche sui canali digitali del brand con un viaggio dagli anni ‘70 a oggi, con lo spot tv “Di famiglia in famiglia,dal 1971” che ripercorre gli anni in cui il brand ha tenuto compagnia agli Italiani e con una raccolta delle ricette più iconiche degli ultimi 50 anni, reinterpretate con l’inconfondibile sapore di famiglia che Philadelphia sa portare in tavola. Le foto ricette saranno pubblicate sui social, e raccolte in un ricettario, sia digitale che stampato, da regalare ai consumatori nei punti vendita. 

Positività, inclusione e famiglia saranno i valori protagonisti anche della seconda parte dell’anno quando il claim Di famiglia in famiglia assumerà una valenza sociale grazie alla partnership tra Philadelphia e Save The Children, tramite la quale il brand contribuirà a sostenere le iniziative di Save the Children a supporto delle famiglie in difficoltà in Italia.

Credits
YAM112003
Creative Director: Gory Pianca
Client Director: Elide Dell’Avo
Head of Content: Francesca Arceri
Copywriter: Alessio Capobianco
Art Director: Carlo Miozzi
Graphic Designer: Stefano Longoni
Junior Art Director: Michele Gionta
Producer: Daniela Zanetti
Producer: Arianna Messina
Video Editor: Matteo Galimberti
Motionist: Massimo Tantaro
Social Media Manager: Eliana Mastria

Carat
Client Partner: Anna Pasqualotto
Client Leader: Adele Musmeci
Senior Communication Strategist: Maurizio Terrone
Digital Partner: Matteo Gualdi
Digital Leader: Francesca Anzani

Articoli correlati

OMD si conferma la più grande agenzia del mondo: RECMA e COMvergence attestano l’espansione della leadership in Italia e worldwide

23 Luglio, 2021

Il primo semestre 2021 conferma OMD come un’agenzia in forte crescita, sia a livello di...

Continua a leggere

#Italialive sostiene con forza il green pass obbligatorio

22 Luglio, 2021

Il settore dei congressi e degli eventi aziendali e privati approva l’introduzione del green pass:...

Continua a leggere

Serviceplan Group: il network chiude l’esercizio 2020/2021 e cresce nonostante il Covid.

22 Luglio, 2021

Il Gruppo Serviceplan chiude con successo l'anno al 30 giugno 2021, con un fatturato di...

Continua a leggere