News / sala stampa

24 Aprile, 2020

I professionisti della comunicazione scendono in campo. Al via la campagna solidale The Show Must Go Home per la raccolta fondi per la gestione dell’emergenza Covid-19

Il mondo della comunicazione e della creatività al servizio della comunità nel contrasto alla crisi Coronavirus. È questo l’obiettivo della campagna benefica The Show Must Go Home realizzata da UNA – Aziende della Comunicazione Unite e PR Hub - Rete delle Agenzie di Relazioni Pubbliche.

Una challenge originale e ricca di contenuti per schierarsi al fianco della Croce Rossa Italiana e di tutti gli operatori impegnati in prima linea nella gestione di questa emergenza sanitaria, sociale ed economica senza precedenti.

La campagna

The Show Must Go Home è una social challenge nata dal confronto intorno al tavolo di lavoro, avviato di concerto da PR HUB e UNA, che si rivolge direttamente gli attori del mondo della creatività, dello spettacolo, della pubblicità e dell'entertainment e a tutti coloro che lavorano nella comunicazione esortandoli a diventare protagonisti, unendosi in un’unica voce

Il messaggio è chiaro: fare in modo, nonostante tutto, che lo show vada avanti anche da casa e anche in questo momento di incertezza e rinnovamento per tutto il settore.

L’obiettivo è dare vita a una rete di solidarietà e visibilità tramite i social network a supporto dei valori di umanità, imparzialità, neutralità, indipendenza, volontariato, unità e universalità della Croce Rossa Italiana.

Come funziona?

Per prendere parte all’iniziativa, basterà scattare una foto personalizzata con le grafiche della campagna disponibili a questo link.

Condividere è la parola d’ordine!

Dopo aver realizzato lo scatto è importante condividerlo sui social per innescare il circuito virtuoso della donazione utilizzando gli hashtag ufficiali #TheShowMustGoHome - #IoRestoaCasa.

Tutti i dettagli e le modalità di partecipazione sono disponibili sul sito ufficiale dell’iniziativa www.showmustgohome.it. Per partecipare alla raccolta fondi è possibile visitare la pagina dedicata al seguente link: https://www.gofundme.com/f/theshowmustgohome.

Tutti uniti per la ripresa

“Con la campagna solidale “The show must go home” il mondo della comunicazione e della creatività sta dimostrando tutto il suo sostegno alla nostra Associazione e in particolare a tutti i volontari e operatori della Croce Rossa Italiana” – afferma Flavio Ronzi, Segretario Generale della Croce Rossa Italiana – “Anche il supporto che ci arriva da parte della società civile, grazie agli strumenti "messi a disposizione" dai professionisti della comunicazione, è fondamentale per continuare a dare tutto il supporto necessario a quanti stanno vivendo questa crisi sanitaria e sociale. Questa rete di solidarietà e condivisione è importante per tutti quelli che, con diversi ruoli, sono in prima linea per fronteggiare questa emergenza”. 

La campagna, già rilanciata da influencer, content creators e celebrities come la campionessa sportiva Valentina Vignali e l’attore Giovanni Amura, si pone inoltre come contenitore di iniziative strategiche; sul sito ufficiale si terranno, infatti, dei webinar tematici su temi cardine dei settori della comunicazione, la volontà è quella di definire un percorso di ripartenza, una riflessione congiunta utile a ricostruire un ecosistema più efficace ed efficiente del precedente.

“Siamo di fronte a uno dei più grandi cambiamenti che la nostra società abbia mai affrontato e in questo scenario è importante guardare all’attualità con occhio critico per cogliere l'opportunità di guidare il cambiamento. Il percorso di ripresa dovrà necessariamente passare per un coinvolgimento trasversale di tutti i settori della comunicazione, dalle PR alla creatività al mondo digitale fino ai live events.” afferma Giorgio Giordani, responsabile crisis management PR Hub.

“Di fronte alla crisi, la risposta non può che essere collettiva. The Show Must Go Home non è soltanto un’operazione benefica, ma una vera e propria presa di consapevolezza che il ruolo della comunicazione sarà determinante nella fase di rilancio della nostra economia” – continua Emanuele Nenna, Presidente UNA –  “Non solo per la sua sensibilità di dialogo con stakeholder pubblici e privati, ma soprattutto per la capacità di costruire una corretta narrativa della crisi che si trasformi in carburante per la ripartenza, oltre che per l’approccio cross-agenzia, sempre più integrato, che crediamo essere il futuro delle strategie vincenti che si imporranno sul mercato di domani”.

La collaborazione

The Show Must Go Home a favore della Croce Rossa Italiana è stata realizzata con la collaborazione e la partecipazione delle agenzie StudioWiki, Spencer & Lewis, Competence, Diesis, EPRcomunicazione, HavasPR ed Eventum.

Per ulteriori informazioni visitare il sitowww.showmustgohome.it e le pagine social:

FACEBOOK    @theshowmustgohome.it
INSTAGRAM    @the_showmustgo_home
TWITTER    @_ShowMustGoHome

Per donare: gf.me/u/xv5xtf

La campagna "The Show Must Go Home" per sostenere la Croce Rossa Italiana

Articoli correlati

Live o non live? Questo il dilemma al centro del prossimo webinar realizzato da UNA e Live Hub

19 Maggio, 2020

Da tempo si discute dell’evoluzione degli eventi e mai come ora il dibattito si fa...

Continua a leggere

Incontro UNA - PRHUB: Quanto ambiente nel Covid-19, quanto ambiente dopo?

15 Maggio, 2020

L’importanza della sostenibilità ambientale nella pandemia e nel dopo-pandemia è il tema del terzo appuntamento...

Continua a leggere

Incontro UNA - PRHUB: La salute per ripartire, ripartire dalla salute.

12 Maggio, 2020

La comunicazione delle imprese della salute nell’era Covid è il tema del secondo appuntamento dei...

Continua a leggere

Le aziende della comunicazione e la ripartenza: le evidenze dell’indagine UNA

11 Maggio, 2020

Le parole chiave rimangono smart working e sicurezza per i dipendenti. A pagarne le conseguenze...

Continua a leggere