News / attualità

20 Aprile, 2017

Publicis Italia è il nuovo socio dell’Osservatorio Branded Entertainment, la prima e unica associazione in Italia che studia e promuove la diffusione del branded entertainment come leva strategica per la comunicazione di marca, rappresentando sia le aziende che investono, sia le società che creano, producono e distribuiscono branded entartainment.

L’agenzia guidata da Bruno Bertelli (nella foto), Gloabl Chief Creative Officer di Publicis Worldwide, è la prima agenzia di comunicazione a entrare nell’associazione.

“Sono anni che ideiamo, proponiamo e affianchiamo i nostri clienti nella realizzazioni di progetti di branded entratainment. - dichiara Bertelli - Entrare a far parte dell’associazioni ci è sembrato un passo più che naturale che ci permetterà di confrontarci con altre strutture che come noi sono attente al cambiamento e allo sviluppo di questa leva di marketing sempre più richiesta dal mercato”.

Publicis negli ultimi anni ha realizzato progetti di branded entertainmet per molti dei propri clienti come Renault, Heineken, Leroy Merlin, Nestlè per citarne solo alcuni. ')}

Articoli correlati

Inside rinnova la partnership con Tegola Canadese

26 Febbraio, 2024

Tegola Canadese srl è una società appartenente al gruppo IWIS, interamente a capitale italiano, che...

Continua a leggere

SkinLabo lancia la nuova campagna di comunicazione integrata “Ascolta la tua pelle”

26 Febbraio, 2024

SkinLabo, marchio italiano di skincare nato nel 2016 che ha recentemente rilanciato la propria Identity,...

Continua a leggere

Yolo Plus compie 9 anni e si unisce con Fandes. La nuova agenzia non cambia nome.

24 Febbraio, 2024

Dopo esattamente 9 anni dalla nascita della sigla Yolo Plus, l’agenzia guidata da Bruno Sparandeo...

Continua a leggere

Sperlari Group affida a Mediaplus la strategia media per i suoi brand: al via la prima campagna di Saila “La caramella del bomber”.

22 Febbraio, 2024

Sperlari Group, azienda italiana nel settore dolciario con oltre 180 anni di storia, annuncia oggi...

Continua a leggere