News / attualità

12 Giugno, 2020

Il bisogno di comunicare è ora più che mai una necessità sentita da tutti. Perfino l’amministrazione della metropoli cinese di Nanchino ha attivato un’importante operazione di comunicazione orientata alle Pubbliche Relazioni grazie alla partnership sempre più solida tra PubliOne e l’agenzia cinese PWE PLÜS con sede in Cina a Shangai e in Europa a Parigi e Düren (Germania).

In virtù della collaborazione tra le agenzie PWE PLÜS e PubliOne, il governo di Nanchino ha quindi fatto arrivare in Italia il suo messaggio di solidarietà attraverso un'azione di Ufficio Stampa su scala nazionale. Quarant'anni di amicizia suggellata dal gemellaggio tra le due città e il desiderio di aiutare nel momento del bisogno hanno spinto Nanchino a donare di 150 mila mascherine al capoluogo toscano. E così, la metropoli di oltre otto milioni di abitanti a 500 chilometri da Wuhan, città ormai nota a tutti per essere stata il focolaio della pandemia da Covid-19, ha fatto arrivare a Firenze, con volo speciale, il prezioso carico a dimostrazione del sostegno del popolo cinese, accolto dal sindaco di Firenze Dario Nardella con grande riconoscenza.

La lunga esperienza nella gestione delle relazioni con i media e il network di rapporti costruiti negli anni dai professionisti di PubliOne hanno consentito di raggiungere un risultato di visibilità ottimo. Quando si tratta di intervenire sulla diffusione di news estere e di entrare in logiche più ristette di enti pubblici e sedi governative, l’esperienza nella gestione dei contatti è fondamentale. Lo scopo di questo specifico lavoro di Ufficio Stampa mirava non solo alla divulgazione della notizia, ma anche a potenziare l’awareness della città di Nanchino a Firenze, in Toscana e sul territorio italiano, puntando a consolidare, accrescere e massimizzare la diffusione dell’iniziativa e la notorietà del committente.

“La collaborazione con l’agenzia cinese PWE PLÜS rappresenta una grande opportunità per le nostre agenzie e per le aziende partner di espandere i loro orizzonti in entrambe le direzioni – dichiara Loris Zanelli Ceo PubliOne che prosegue – in questo caso, siamo stati noi ad attivarci per soddisfare la richiesta di una committenza così importante. È fondamentale, una realtà sempre più connessa e globalizzata poter offrire una visione dei mercati strategica che non si fermi a limiti geografici, di cultura, né di lingua. Una soluzione che diventa possibile solo se opportunamente gestita da professionisti competenti già formati e preparati in questa direzione, come il team di esperti di PubliOne”.

“Siamo lieti della preziosa collaborazione con PubliOne e riteniamo che ci siano buone opportunità per rendere più forte l’intesa tra le nostre agenzie, dopo la pandemia – dichiara Ricky Deng Executive Partner, PWE PLÜS – il 2020 in Cina è stato designato come l’anno della cultura e del turismo Cina-Italia in occasione del cinquantesimo anniversario dei legami diplomatici Cina-Italia”. “Gli obiettivi comuni mirano ad accrescere il nostro interesse sul mercato e la cooperazione reciproca tra Italia e Cina, soprattutto quando si tratta di turismo, sport e beni di largo consumo”, conclude Yao Liu Ceo in Europa di PWE PLÜS.

Articoli correlati

Different porta in TV Valigeria Roncato lanciando un nuovo format di brand, in occasione dei 50 anni dell’azienda.

28 Maggio, 2024

“50 anni sono più di un traguardo, sono la tappa principale di un percorso straordinario...

Continua a leggere

UNA torna con l’Open day dedicato ai professionisti della comunicazione di domani

27 Maggio, 2024

Novità di quest’anno: UNA Career, portale di recruiting per trovare offerte di lavoro Martedì 11...

Continua a leggere

Dentsu rafforza il reparto strategico in area Creative e annuncia l’ingresso di due nuovi Strategy Director

27 Maggio, 2024

Niccolò Rigo, Chief Strategy Officer di Dentsu Creative: “Oggi serve un modo di pensare diverso,...

Continua a leggere

Tanqueray N°TEN E DDB Group Italy brindano con un aperitivo da dieci

24 Maggio, 2024

Tanqueray N°TEN, gin ultra-premium del portfolio Diageo, si è affidato a DDB Group Italy per...

Continua a leggere