News / attualità

25 Marzo, 2020

L’emergenza Covid-19 sta mettendo a dura prova il nostro Paese, il mondo intero. Ci ha costretti a una solitudine collettiva, a riorganizzare le nostre vite rallentando i ritmi consueti per affrontare un nuovo significato di incertezza, fare i conti con il tempo sospeso e imparare a restare fermi. Ma ci sta anche facendo comprendere quanto siamo tutti connessi e quanto sia importante recuperare il senso del noi.

Solo insieme, è chiaro a tutti ormai, possiamo cambiare il nostro presente e trovare soluzioni per il futuro. È questo il pensiero alla base della scelta del Gruppo assicurativo Reale Group di donare 5 milioni di euro alla gestione dell’emergenza e alla ricerca, stimolando anche il crowdfunding, che ha trovato nella campagna sviluppata dall’agenzia Ideal il suo strumento di comunicazione. “Donare oggi è il più reale degli abbracci” vuole rispondere al bisogno di vicinanza nella distanza e di contatto vero che tutti sentono in questo difficile momento. Non possiamo farlo ora, ma cerchiamo soluzioni perché accada domani, davvero, continuando la relazione oggi: è il messaggio di Reale Group che Ideal ha tradotto ricorrendo a un’immagine che ci siamo abituati a vedere in questi giorni e che meglio riassume la resilienza e la tempra degli italiani e la volontà di ognuno di dare il proprio sostegno: un arcobaleno e una rassicurazione dipinti su lenzuoli appesi ai nostri balconi.

La campagna è stata pianificata su Corriere della Sera, Il Sole 24Ore, La Repubblica, La Stampa, Il Messaggero, in adv digitali con banner nei principali siti di informazione e generalisti ed è il soggetto di un’attività social mirata e di comunicazione interna ed esterna delle Società di Reale Group e di tutte le agenzie Reale Mutua e Italiana Assicurazioni.

“Per noi”, dichiara Stefano Capraro, Founder e CEO dell’agenzia di comunicazione torinese, “è una nuova espressione dello stretto legame professionale ma anche personale ed etico che unisce i nostri due mondi: se due settimane fa ci avessero detto che avremmo dovuto comunicare un’iniziativa simile per un motivo così drammatico, lavorando a distanza, ognuno a casa propria ma in incredibile sinergia tra creativi e cliente, non ci avremmo creduto. È stato invece un grande insegnamento per noi tutti, che ci ha ricordato come aver cura di sé stessi e aver cura degli altri sono gesti che coincidono”.

Credits:
Riccardo Giacobini, Managing Director
Michele Jean Comuzzi, Creative Director
Paolo Fenoglio, Senior Art Director
Francesca Valente, Senior Copywriter
Barbara Turcati, Senior Account Manager
Alessandro Dagasso, Account Executive
Nicola Pasianot, Head of Digital and Social Media Strategy
Valentina Geraci, Digital Project Manage

Articoli correlati

"RigenerAzione. La forza del prendersi cura" un progetto di Yovis che parla di rigenerazione ambientale e ad impatto sociale. Agenzia media: Initiative.

12 Giugno, 2024

YOVIS, la linea di integratori alimentari contenenti probiotici e fermenti lattici dell’azienda farmaceutica Alfasigma, lancia...

Continua a leggere

Next14 pianifica la nuova campagna per Moby Fantasy e Moby Legacy

12 Giugno, 2024

Una strategia multicanale che ruota intorno a tre concetti chiave: capillarità, coerenza e cura esecutiva...

Continua a leggere

IDEAMA premiata a Milano per i progetti di promozione socio-culturale

12 Giugno, 2024

Nella cornice dell’Auditorium San Fedele a pochi passi dal Duomo di Milano, lo scorso giovedì...

Continua a leggere

Dentsu Italia supporta il Milano Pride col Rainbow Social Fund

12 Giugno, 2024

Anche quest’anno, dentsu celebra il Pride con la sua vicinanza ai temi di inclusione, equità...

Continua a leggere