News / attualità

20 Ottobre, 2023

Different, communication company parte di UNA - Aziende della Comunicazione Unite, firma il sequel della campagna nazionale “Spesa Difesa” del Gruppo Commerciale Selex con nuovi supereroi che si schierano, giorno dopo giorno,  dalla parte dei consumatori combattendo contro il rincaro dei prezzi e le difficoltà del mercato.

Nel secondo episodio della saga dei Supereroi Selex entrano in scena qualità e filiera controllata. La nuova protagonista è Qualità Difesa: l'eroina che protegge la spesa dei consumatori dai disgustosi piani di Cattivo Gusto.  Il villain - a colpi di Biscrausi e Yobrut - vorrebbe ingrigire le tavole degli italiani con prodotti scadenti, ma Qualità Difesa lo sbaraglia mostrando a tutti i consumatori dove trovare produttori accuratamente selezionati a prezzi sempre accessibili, per non rinunciare mai alla qualità. 

La campagna multi-channel, ideata dalla communication company, si fa sempre più avvincente nel racconto con l'obiettivo di comunicare i valori distintivi del brand Selex avvicinandosi ancora di più al quotidiano e vincendo le preoccupazioni dei consumatori.

Spiega Massimo Baggi, Direttore Marketing Gruppo Selex:

“Il nostro obiettivo di comunicazione con la campagna Spesa Difesa prima, e Qualità Difesa ora, è rafforzare il posizionamento di Gruppo Selex come ‘difensore’ del potere d’acquisto dei consumatori italiani senza cedere ad alcun compromesso per quanto concerne gli standard di qualità dei nostri prodotti a marchio. Abbiamo scelto una chiave di rappresentazione che utilizza la figura dei supereroi come simbolo del nostro impegno costante nell’affiancare alla lotta al caro vita, la credibilità qualitativa delle scelte che ogni giorno facciamo per quanto concerne i prodotti che portano il nome del nostro gruppo”.

Commenta  Luca Cavalli General Manager Different:

“Abbiamo voluto raccontare la realtà dal punto di vista del consumatore attraverso una nuova narrazione avvincente e dal finale positivo che aggiunga un tassello alla promessa di marca: “Selex, non racconta storie”

La campagna “Qualità Difesa” del Gruppo Selex ha debuttato l’8 ottobre e sarà on-air nei prossimi mesi su più canali media: TV, radio e digital.

CREDITS

Luca Cavalli - General Manager
Francesco Guerrera - Chief Creative Officer
Simone Cristiani - Executive Creative Director
Matteo Mascetti - Executive Creative Director
Fabrizio Di Rosa - Creative Director
Andrea Casneda - Account Director
Silvia Pastori - Account Manager
Carlo Gea - Senior Strategist
Andrea Plebe - Art director
Francesco Picone - Copywriter
Arianna Cavallo - Content Marketing Manager
Matteo Esposito - Junior Art Director
Fabio Intermite - Motion graphic designer

PRODUZIONE:
Casa di produzione: Trees Home Film
Executive producer:  Gianluca Catania
Producer: Valentina Allievi
Regia: Roberto Saku Cinardi
Cinematography: Maxime Alexander
1 A. Director: Marcello Calvesi
Production Manager: Komlan Ahianvi
Set Designer: Luca Vitetta
Styling: Erika Guerrisi
Sound : Edoardo Ami

PRODUZIONE DIGITAL:
Giorgia Favaretto - Production director
Diego Donetto - Production manager
Dejan Lakic - Regista - DOP
Damiano Ballarin - Production assistant

Articoli correlati

Dentsu rafforza il reparto strategico in area Creative e annuncia l’ingresso di due nuovi Strategy Director

27 Maggio, 2024

Niccolò Rigo, Chief Strategy Officer di Dentsu Creative: “Oggi serve un modo di pensare diverso,...

Continua a leggere

Tanqueray N°TEN E DDB Group Italy brindano con un aperitivo da dieci

24 Maggio, 2024

Tanqueray N°TEN, gin ultra-premium del portfolio Diageo, si è affidato a DDB Group Italy per...

Continua a leggere

ADD DESIGN e Devmy organizzano Coderful, l’evento per developer che mancava al Sud Italia

24 Maggio, 2024

Tutto pronto per l’edizione zero di Coderful. Il 28 giugno, a Catania, tredici speaker d’eccezione...

Continua a leggere

Rete! In arrivo la terza edizione dell’evento dedicato al networking promosso da UNA all’IBM Studios a Milano

23 Maggio, 2024

Gli IBM Studios di Milano in Piazza Gae Auelenti saranno ancora una volta il teatro...

Continua a leggere