News / attualità

17 Luglio, 2020

Noci, mele, broccoli, cipolle. Gli inaspettati protagonisti della nuova campagna immatricolazioni dell’Università di Torino, ideata e realizzata da Simonetti Studio in un gioco di interpretazioni diventano rappresentazione di cervelli, multinazionali tecnologiche, icone e algoritmi frattali.
La campagna multisoggetto, declinata su stampa, affissioni, web, social, radio, video è strutturata in modo inconsueto per un ateneo e stimola il pubblico target a decodificare i diversi piani del messaggio.
"Dopo il lockdown e le comprensibili insicurezze dei futuri studenti, UniTo ci ha chiesto una campagna che rappresentasse una forte manifestazione di vitalità - dice Carlo Simonetti direttore creativo dell’agenzia - crediamo che una campagna così semplice e diversa da quanto si è abituati a vedere possa essere stimolante a stabilire una relazione più empatica. Emittente e destinatari del messaggio si incontrano, finalmente sullo stesso piano, per costruire insieme il significato."

Direzione creativa e art: Carlo Simonetti
Copywriter:  Carlo Simonetti

Articoli correlati

Gruppo Eprcomunicazione: i rinnovi e i nuovi incarichi superano 3,1 milioni di euro

21 Febbraio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. (EGM: EPRB), azienda di comunicazione e relazioni pubbliche con forte connotazione digitale, quotata...

Continua a leggere

This Is Ideal ancora on air con la nuova campagna Bioscalin e Beatrice Venezi.

19 Febbraio, 2024

Al via la campagna “La forza crea bellezza”, il nuovo capitolo della comunicazione Bioscalin con...

Continua a leggere

Inside: specialisti e AI avanzata al servizio delle aziende

19 Febbraio, 2024

L'intelligenza artificiale sta rivoluzionando il panorama della comunicazione e del marketing, portando a rivisitare numerosi...

Continua a leggere