News / attualità

19 Aprile, 2021

È stato vinto da Sopexa il bando emesso dal Consorzio del Prosciutto di San Daniele per la selezione di un organismo di esecuzione per la realizzazione di un programma di informazione e promozione sulla sua DOP nei Paesi target Italia, Francia e Germania di durata triennale con budget di 1,94 milioni di euro.

Nell’ordine, si sono poi classificati l’rti di Eva Group, quello di Adriacongrex, Pirene e FGMC. Le attività previste comprendono pubbliche relazioni, comunicazione sui social media, pubblicità, eventi e promozioni presso i punti vendita. Gruppi target: Consumatori, Operatori e addetti della distribuzione tradizionale e della Gdo, Media (giornalisti, blogger, opinionisti) e Stakeholder.

Le attività proposte dovranno affrontare il modo in cui il Prosciutto di San Daniele e il suo metodo di produzione contribuiscono alla sostenibilità ambientale; in particolare: alla mitigazione dei cambiamenti climatici (nello specifico, si farà riferimento alle attività connesse al concetto di “economia circolare” e, in particolare, alle attività per il riutilizzo del sale e della salamoia); alla Conservazione della biodiversità; alla Gestione sostenibile delle risorse idriche; alla Riduzione dell’uso di antimicrobici e delle perdite e degli sprechi alimentari e varie fasi della lavorazione; e al Benessere degli animali. Il via indicativo è previsto per il mese di marzo del 2022.

L’andamento
Intanto, il Consorzio ha reso noti i dati di mercato del Prosciutto di San Daniele riferiti al 2020, che hanno registrato performance in linea con le attese del comparto alimentare; nonostante una flessione dell’export, il prodotto si è confermato come uno dei principali driver del settore alimentare italiano. La produzione totale del Prosciutto di San Daniele DOP nel 2020 è stata di 2.546.000 cosce avviate alla lavorazione, provenienti dai 54 macelli che trasformano la materia prima fornita dai 3.641 allevamenti italiani autorizzati. Rispetto alla produzione totale, il 18% è stato destinato al mercato estero, mentre il restante 82% al consumo interno. Il fatturato totale ha raggiunto i 310 milioni di euro.

Pur registrando una flessione di qualche punto percentuale nelle vendite all’estero, causata dalla pandemia in corso che ha ridotto le esportazioni, i dati export rivelano risultati interessanti, a testimonianza del riconoscimento mondiale del San Daniele DOP, attestando le vendite a un totale di circa 4 milioni di chilogrammi di prodotto indirizzato al mercato extra Italia. Il 57% delle quote totali è stato destinato all’Unione Europea. Le quote più rilevanti per l’esportazione confermano, in ordine: la Francia con il 26,1% del mercato, gli Stati Uniti con il 16,5%, la Germania con il 15,3% e, ultimo Paese in doppia cifra, l’Australia attestata a quota 12,3%. Seguono il Belgio (6,1%), la Svizzera (5,7%), l’Austria (2,2%) e in misura inferiore Brasile, Canada, Giappone, Regno Unito, Lussemburgo e Olanda.

Il totale della produzione delle vaschette di pre-affettato registra un trend in costante crescita con oltre 21,3 milioni di vaschette certificate, il 22% delle quali è stato destinato all’estero.

Fonte Daily Media

Articoli correlati

Sidebloom presenta la nuova campagna di comunicazione e promozione per la Scuola di Ingegneria dell’Università di Pisa

24 Luglio, 2024

Sidebloom, agenzia di comunicazione associata UNA, è lieta di annunciare la presentazione della nuova campagna...

Continua a leggere

Quest’estate tutti possono avere di più con la gamma Edition Plus. Al via la campagna di Volkswagen firmata da DDB Group Italy.  

23 Luglio, 2024

In occasione dell’estate, DDB Group Italy ha sviluppato una nuova campagna di comunicazione per la...

Continua a leggere

Different e Trenord, di nuovo insieme per promuovere l’abbonamento del treno su smartphone

22 Luglio, 2024

Different, Communication Company parte di UNA – Aziende della Comunicazione Unite – e Trenord continuano...

Continua a leggere

La Cacciatora: rebranding di una marca storica che guarda al futuro con Studiopoletto

19 Luglio, 2024

La Cacciatora è lo storico brand di Casa Vinicola Caldirola, azienda leader nel retail in...

Continua a leggere