News / attualità

25 Giugno, 2024

Sportnet, storica realtà del beneventano con sette punti vendita tra Campania e Abruzzo, annuncia il lancio del suo rinnovato sito e-commerce sportnet.it. Il progetto, realizzato in collaborazione con WMR, Seken e YOLO+ (agenzia associata UNA), segna un importante passo avanti nell'esperienza omnicanale dell'azienda e si unisce a una significativa partnership con la Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali (FISPES).

Sportnet, cliente di Seken dal 2022, ha deciso a fine 2023 di potenziare il proprio e- commerce con l'upgrade alla versione 2.4.6 di Adobe Commerce (ex Magento) con PHP 8.1, il rifacimento del tema grafico e una revisione della UX/UI per migliorare l'esperienza di acquisto. Il progetto è stato sviluppato in stretta collaborazione con WMR per la parte SEO e UX/UI, e YOLO+ per la strategia di lancio e la creatività.

WMR ha svolto un ruolo cruciale nell'ottimizzazione UX/UI, con un focus particolare sulla mobile experience, e ha supportato la selezione e integrazione di tecnologie abilitanti, come un motore di ricerca interno avanzato. Inoltre, ha fornito supporto tecnico SEO durante la fase di sviluppo.

Seken ha implementato numerose novità tecniche, tra cui la gestione dei moduli tramite un gestore di pacchetti, l'adattamento dei moduli personalizzati e l'implementazione di una funzione per verificare la disponibilità dei prodotti nei negozi fisici. Il sito è stato aggiornato alla versione Adobe Commerce 2.4.6, migliorando significativamente le performance.

Le migliorie apportate hanno prodotto risultati notevoli:

  • Velocità di caricamento aumentata del 331% sulle pagine di categoria, del 43% sulle pagine prodotto e dell'8% in homepage.
  • Incremento dell'11% del tasso di conversione dell'e-commerce, con un aumento del 20% del tasso di conversione mobile e un incremento superiore al 18% del tasso di conversione da traffico organico (SEO).
  • Il 15% delle entrate è generato da utenti che utilizzano il motore di ricerca avanzato.

Per il lancio, YOLO+ ha individuato in FISPES il partner ideale. Sportnet, infatti, devolverà il 10% di tutto l'incassato di Giugno 2024 a FISPES per l'acquisto di attrezzature necessarie ad avviare giovani con disabilità alla pratica della corsa. (https:// sportnetit.com/it_IT/sport-is-for-everybody-sportnet-x-fispes)

YOLO+ si è occupata della strategia, del coordinamento del progetto, della gestione della relazione tra le parti, dello sviluppo del concept creativo e della declinazione sui formati necessari (social, sito Sportnet), ideazione e creatività per la landing page “Lo sport è di tutti”.

Armando Del Vecchio, AD di Sportnet:

"La fase di consolidamento in un progetto è sempre alla base della pianificazione di nuovi momenti di crescita. Era giunto il momento di legare la storicità del nostro brand ai forti investimenti online degli scorsi anni per rendere l'esperienza Sportnet davvero omnicanale. Avevamo i partner giusti in YOLO+, WMR e Seken, che hanno accettato la sfida di gestire la nostra vecchia piattaforma su Magento. Vista la rilevanza del progetto, ci sembrava giusto gestire il lancio attraverso ciò che contraddistingue la proprietà di Sportnet da sempre: l'amore per lo sport. Per questo motivo abbiamo deciso di supportare la Federazione Italiana Sport Paralimpici e Sperimentali. Lo abbiamo fatto per dare indietro una parte di quello che siamo riusciti a raggiungere grazie ai nostri clienti negli anni."

Parole di soddisfazione anche quelle di Sandrino Porru, Presidente FISPES:

Sono particolarmente grato e entusiasta della collaborazione con Yolo+ e la vicinanza di SPORTNET, che, come veri compagni di viaggio, condividono i valori e la mission che la FISPES cerca di incarnare nel suo operare quotidiano. Solo questo spirito di condivisione e con la passione di voler insieme collaborare per la costruzione del Bene Comune, si possono raggiungere importanti obiettivi. Il frutto del nostro stare insieme si traduce nella possibilità di ampliare sempre più l'offerta e l'opportunità di avvicinare alla pratica sportiva tante persone con disabilità, che attraverso questa esperienza possono scoprire i propri talenti nella loro unicità, a vantaggio della crescita personale ma anche di tutta la collettività e, perché no, la nascita di nuovi campioni paralimpici. Per tutto ciò, un sincero Grazie colmo di riconoscenza.”

Articoli correlati

UM riunisce la community globale per la 7a edizione dell’Impact Day

19 Luglio, 2024

Più di 3.200 dipendenti, oltre 50 Paesi coinvolti che si ritrovano tutti nello stesso giorno...

Continua a leggere

UNA entra a far parte di Ad Net Zero: un passo avanti verso la sostenibilità del settore pubblicitario

18 Luglio, 2024

UNA - Aziende della Comunicazione Unite è orgogliosa di annunciare il suo ingresso in Ad...

Continua a leggere

Paola Garifi nuovo componente del CDA di Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit

18 Luglio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit, quotata all’Euronext Growth Milan e associata UNA, specializzata nella comunicazione e...

Continua a leggere

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere