News / attualità

30 Aprile, 2020

“The Show must go home è più di un’intuizione creativa, è la nostra proposta per un futuro che è iniziato ieri. Se nel nostro business costruiamo brand, sviluppiamo relazioni e narrazioni, analizziamo e modelliamo trend e generiamo traffico digitale, oggi tutto questo ha mutato il suo significato". Una social challenge che ha l’obiettivo di raccogliere fondi per la Croce Rossa Italiana. La campagna è nata dal confronto intorno al tavolo di crisi, avviato di concerto da PR HUB e UNA – Aziende della Comunicazione Unite, e si rivolge direttamente agli attori del mondo delle Pr, della Creatività, degli Eventi, della Pubblicità e dell'Entertainment – e a tutti coloro che lavorano nella comunicazione – esortandoli a diventare protagonisti, uniti in un’unica voce. Sono già centinaia le condivisioni di post in attesa delle altre iniziative che partiranno a breve.

Il messaggio è chiaro: fare in modo, nonostante tutto, che lo “show” vada avanti, ma con un “format” completamente ripensato e da costruire con la partecipazione di tutti.

"Non sarebbe stato possibile per noi di Studiowiki affrontare questa crisi come una qualsiasi crisi economica, perché questa è una crisi che mette a nudo la nostra essenza, la nostra stessa antropologia, il nostro far parte della comunità, le nostre debolezze e incapacità infinite. Abbiamo sentito che toccava anche a noi dare un segno, nel senso etimologico del termine – spiega Federico Alberto CEO di Studiowiki. Contribuire con una mobilitazione fatta di iniziative e gesti - alcuni simbolici, altri concreti – per accompagnare il nostro Paese fuori da questo momento difficilissimo e trasferire la nostra esperienza sul terreno dell’utilità comune".

Sarebbe facile guardare solo agli interessi di comparto e cercare di ottenere il massimo possibile, ciascuno badando al suo orticello, studiando e preparando strategie di marketing in attesa che il temporale passi.

“Legittimo, forse – continua Federico Alberto. In realtà questa crisi sanitaria sta mutando l'essenza stessa del nostro essere Cittadini; e di conseguenza lavoratori e imprenditori. Ci ha distolto dalle nostre abitudini e ci ha costretto a una riflessione sulla nostra responsabilità come Persone, come donne e come uomini. Se nel nostro business costruiamo brand, sviluppiamo relazioni e narrazioni, analizziamo e modelliamo trend e generiamo traffico digitale, oggi tutto questo ha mutato il suo significato".

The show must go home, campagna firmata da Studiowiki, è più di una intuizione creativa: è la nostra proposta.

“E lo facciamo tutti insieme, restando a casa con spirito civico e di responsabilità sociale, ma producendo idee creative, piani strategici, nuova tecnologia. Quello noi possiamo fare, stando vicino a tutti i nostri clienti, colpiti come e più di noi da questa crisi sanitaria-sociale-economica. Quello che scegliamo di fare adesso determinerà il nostro futuro”, conclude Alberto.

The show must go home è inoltre una serie di talk, un white paper di proposte concrete per il comparto.

Al seguente link il comunicato stampa di UNA, Aziende della Comunicazione Unite e PR Hub - Rete delle Agenzie di Relazioni Pubbliche.
unacom.it/pr-hub-e-una-al-fianco-della-croce-rossa-italiana

Info sulla campagna e su come partecipare www.showmustgohome.it

Articoli correlati

Asiago DOP protagonista della ripresa con la nuova campagna Tv, radio, carta stampata e digitale di Milk Adv

29 Maggio, 2020

Il Consorzio Tutela Formaggio Asiago sceglie di giocare un ruolo attivo nella ripresa e avvia,...

Continua a leggere

Per Granarolo un packaging sempre più sostenibile: esordiscono sul mercato Yomo Natura e Yomo Extra con Publicis.

29 Maggio, 2020

Il rilancio del brand Yomo è curato da Publicis Italia. Granarolo S.p.A. presenta due importanti...

Continua a leggere

Studiowiki firma la nuova immagine di Jesolo destinazione turistica per la ripartenza

28 Maggio, 2020

Al principio era una lettera, la J. istituzionale della Città di Jesolo. La logo animation...

Continua a leggere

True Company e MR Digital insieme per comunicare le innovazioni tecnologiche per la didattica digitale

28 Maggio, 2020

MR Digital, player di riferimento nel mercato della scuola digitale, sceglie True Company per le...

Continua a leggere