News / attualità

20 Giugno, 2024

La seconda edizione di “È tutta un’altra instore”, il convegno nazionale dedicato ai professionisti dell’in-store promotion e del merchandising, si è tenuta il 16 e 17 giugno in Puglia. Organizzato da Promomedia, l’evento ha riunito oltre 150 Brand Ambassador, promoter, hostess e merchandiser, con l’obiettivo di valorizzare queste professioni fondamentali per industria e retailer. 

Un programma ricco e coinvolgente

Moderato da Alessia Simeone, l’evento ha visto la partecipazione di figure di spicco come Saverio Addante, CEO di Promomedia e Presidente di Confindustria Intellect, Paola Memola (CFO), Michela Tota (Ufficio Stampa), Pierfelice Rosato (Docente di Marketing presso l’Università degli Studi di Bari) Stefania Peschetola (Responsabile MOP) e il Business Coach Massimiliano Serralunga

Il “valore come tema centrale”

Tema centrale del convegno è stato il “valore” in tutte le sue forme, dal valore delle persone a quello delle relazioni tra persone o tra brand e consumatore. Relazione che – sempre più spesso – è mediata dalla tecnologia. I punti di contatto tra brand e cliente all’interno del punto di vendita sono profondamente cambiati- spiega Saverio Addante durante il suo intervento di apertura dei lavori – basti vedere i servizi che Promomedia stessa  offre ai Retailer per rendersi conto di quanto la tecnologia sia diventata presente all’interno del punto di vendita. Move-it, realtà aumentata, digital signage, fino all’ultima delle innovazioni, lo SLIM: tutto va nella direzione del digitale e della tecnologia. Ma c’è una cosa che non può cambiare, la cui importanza è stata chiara quando abbiamo dovuto farne a meno: la relazione tra le persone”. 

La testimonianza

Un sorriso, un atteggiamento propositivo e un consiglio dato con sincerità rappresentano quel valore aggiunto indispensabile affinché si crei una interconnessione tra Brand e consumatore. E il luogo dove si possono creare queste  connessioni è il punto di vendita. 

“Lavoro con Promomedia da oltre 30 anni” commenta Lucia, promoter storica del team Promomedia “oramai i clienti si aspettano di trovarmi e mi chiedono consigli, si fidano di me. A volte mi chiedono anche delle ricette per abbinare i prodotti Rana che io propongo!”. E come Lucia, oggi, ne abbiamo incontrate davvero tante visto che dall’altra parte del palco le promoter e i merchandiser presenti erano oltre 150, arrivati da ogni parte d’Italia per partecipare a questa seconda edizione del convegno “É tutta un’altra instore”.

Il valore della stabilità

E trent’anni sono un bel traguardo, reso possibile anche grazie alla stabilità di un’azienda che è sul mercato da oltre 43 anni. In un mondo caratterizzato da un’elevata incertezza e dove tutto è fluttuante, noi riteniamo che la nostra stabilità sia un valore” Commenta infatti Paola Memola CFO di Promomedia Siamo sempre gli stessi da 43 anni e la nostra stabilità è la prima garanzia per il sistema e per gli attori con i quali ci confrontiamo, clienti da un lato e lavoratori dall’altro. Proprio perché crediamo nella stabilità e nel valore delle persone, investiamo affinché questo lavoro diventi una professione riconosciuta e rispettata, al pari di qualsiasi altra professione.

Progetti in cantiere

A conferma di questa filosofia va il progetto di collaborazione tra Promomedia e Uniba che, nella seconda metà del 2024, porterà al lancio di uno Short Master in Retail Marketing e In Store Promotion.  L’Università non è più una istituzione avulsa al mondo del lavoro – commenta il Prof. Pierfelice Rosato, docente di Uniba “oggi il mondo accademico si interroga per primo sui fabbisogni delle aziende e propone percorsi formativi in grado di creare i professionisti di cui le aziende hanno bisogno” Ed è questo il motore di questo nuovo Short master che darà agli studenti quelle competenze che andranno a completare ed arricchire l’esperienza maturata sul campo, formando appunto dei professionisti che hanno nel loro bagaglio una buona base di conoscenze teoriche e una solida pratica data dal lavoro nel mondo reale. 

La formazione specialistica 

La seconda parte della mattina è stata dedicata ad una sessione di formazione sulle tecniche di vendita e sulla comunicazione efficace ad opera di Stefania Peschetola, Responsabile Area MOP di Promomedia e del prof. Massimiliano Serralunga Business Coach e docente dell’Università degli Studi di Torino.

La premiazione

Al termine della giornata, prima di dare appuntamento alla terza edizione del convegno, Roberta Lamacchia, Direttore Operativo di Promomedia ha premiato le promoter e merchandiser che hanno ottenuto i migliori risultati con “Professione Promoter Loyalty” il programma di fidelizzazione e formazione continua riservato alle risorse del team Promomedia. Una premiazione che ha scaldato i cuori e liberato energie positive perché i premiati sono stati 10, ma i veri vincitori di oggi sono tutti loro: i 150 protagonisti di questo evento e tutto il team Promomedia che, ogni giorno, è in prima linea con gentilezza, competenza e professionalità per offrire un servizio di eccellenza a tutti voi. 

Articoli correlati

Grandi Stazioni Retail riconferma Different per il nuovo piano di comunicazione 2024: Milano Centrale diventa un hub di consumo consapevole e piacevole

15 Luglio, 2024

Grandi Stazioni Retail ha annunciato la riconferma di Different, Communication Company parte di UNA –...

Continua a leggere

Anche UNA accoglie con gran favore l’annuncio di UPA riguardo l’adozione obbligatoria del Codice Unico Spot Video (CUSV)

15 Luglio, 2024

UNA Media Hub considera il Codice Unico Spot Video (CUSV) uno strumento essenziale per garantire...

Continua a leggere

EMG Different svela la classifica delle sponsorizzazioni ciclistiche e degli sportivi più menzionati di maggio.

12 Luglio, 2024

EMG Different, istituto di ricerche di mercato di Different, Communication Company parte di UNA –...

Continua a leggere

Creativa ha sviluppato la nuova visual identity di Arca Group

11 Luglio, 2024

Arca Group, un ospedale veterinario situato ad Alpignano di Torino, aperto 24/7 e dedicato con...

Continua a leggere