News / attualità

10 Luglio, 2020

Nasce BOLT, la content factory del Gruppo TBWA\Italia guidata da Nicola Lampugnani, Amministratore Delegato della divisione, supportato dal recente arrivo di Cristina Mazzocca, head of video and content production che raggiunge Nicola da Discovery dove ricopriva il ruolo di Creative Production Senior Manager.

BOLT è una content factory a servizio completo che si concentra sulla creazione di contenuti di qualità ed è in grado di fornire strategia, screen writing, motion graphic design, editing.

BOLT vuole essere un luogo di sperimentazione dove convivono un team dedicato composto da persone di grande esperienza nel campo della produzione e un collettivo di talenti creativi alla costante ricerca di nuove idee, tendenze, strategie, strumenti con spirito pioneristico e sperimentale. Insieme partecipano alla creazione di contenuti per rispondere a ogni tipo di brief, di budget, di tempistiche, lavorazione e touchpoint.

BOLT collabora quindi con case di produzione, registi, artisti, video maker e fotografi alla produzione di contenuti digitali, format e video. Si occupa di pre e post produzione, di design e animazione, fotografia, music editing&sound design, live video&event coverage, casting&talent.

Il posizionamento di BOLT è content playground perché vuole essere luogo di sperimentazione e mescolanza di generi e attitudini.

“Sta cambiando l’ecosistema della comunicazione e oggi anche noi abbiamo il dovere di trasformarci. Le agenzie devono sempre di più interpretare la comunicazione come un insieme di contenuti adattabili ai più svariati touchpoint”, dichiara Nicola Lampugnani Amministratore Delegato della divisione Bolt.

Lampugnani, Chief Creative Officer di TBWA\Italia, porta nel Gruppo anche il suo know-how legato al marketing e alla creazione di contenuti maturato durante la sua esperienza in qualità di Creative and Marketing Senior Director sui 12 canali del Gruppo Discovery durata 3 anni. Qui ha conosciuto Cristina Mazzocca, head of video and content production che arriva da anni di esperienza in case di produzione, agenzie e broadcast, (MTV), fino a diventare Creative Production Senior manager in Discovery Italia.

“La nascita di BOLT è un ulteriore tassello della strategia di TBWA”, afferma Marco Fanfani, CEO e Group Country Manager TBWA\Italia. “Vogliamo accompagnare i nostri clienti lungo tutte le tappe del ‘funnel’ dei loro consumatori. E oggi i content sono sicuramente il segmento di maggior crescita. Nicola, grazie alle sue doti manageriali e alle sue recenti esperienze è la persona più adatta a guidarla, con l'aiuto di Cristina, e a integrarla all'interno del Gruppo, di cui rimane Chief Creative Officer”.

Articoli correlati

Anthea Group sceglie Milk adv.

04 Agosto, 2020

Il rinnovamento messo in atto da Milk adv si conferma vincente con la terza acquisizione...

Continua a leggere

Studiowiki firma due progetti di destination design sul lago Maggiore

03 Agosto, 2020

Un marchio aperto capace di accogliere e implementare le località che compongono il territorio con...

Continua a leggere

La schiuma Dicloreum antinfiammatorio locale torna in campagna con McCann e Initiative

31 Luglio, 2020

Posture scorrette, bruschi movimenti, poca attività fisica mettono a dura prova il nostro corpo. In...

Continua a leggere

Generazione Z: un giovane su quattro in Italia fuori dai social network a difesa della privacy e del proprio benessere.

31 Luglio, 2020

Dall’ultimo Digital Society Index globale di Dentsu Aegis Network emerge che i giovani tra i 18...

Continua a leggere