News / attualità

07 Marzo, 2022

Un confronto, diretto da Alessia Lautone, tra Francesco Rutelli, Marcello Masi, Chicco Testa e Rossella Muroni, in occasione della presentazione del libro di Roberto Della Seta “Ecologista a chi”? Appuntamento per lunedì 7 marzo, ore 18.00, in diretta streaming sulla pagina Facebook di eprcomunicazione (https://www.facebook.com/eprcomunicazione) e sul portale di LaPresse (https://www.lapresse.it/)

“Ecologista a chi?”, una domanda diretta è anche il titolo del nuovo libro di Roberto Della Seta, Direttore Scientifico di eprcomunicazione, dal quale prenderà avvio il confronto del prossimo appuntamento con eprtalks, il format di dibattito e confronto lanciato da eprcomunicazione (associata UNA), agenzia di relazioni pubbliche specializzata nella comunicazione della sostenibilità.

L’evento che è promosso in collaborazione con LaPresse, si svolgerà lunedì 7 marzo alle ore 18:00 e sarà visibile in diretta streaming sulla pagina Facebook di eprcomunicazione e sul sito web di LaPresse.

Al confronto parteciperanno Marcello Masi, Rossella Muroni, Francesco Rutelli, e Chicco Testa che, insieme a Roberto Della Seta, si confronteranno sull’evoluzione che il movimento ecologista ha vissuto nel tempo e sulla relazione, ricca ma talvolta controversa, che esso intrattiene con la modernità e le sue sfide.

Il dibattito svilupperà, inoltre, una riflessione sullo stato del pensiero e dell’azione “green” oggi, di fronte all’urgenza ormai riconosciuta da tutti di una “transizione ecologica”, ai connessi pericoli di un crescente “greenwashing” e anche rispetto al rischio, largamente mostratosi nei mesi della pandemia, che nelle nostre società guadagnino spazio posizioni antiscientifiche e antitecnologiche.

La tavola rotonda per la presentazione del libro, edito da Salerno Editrice, sarà moderata da Alessia Lautone, Direttrice di LaPresse.

Ha spiegato  l’amministratore di epcomunicazione, Camillo Ricci

“Può sembrare strano che in un momento così drammatico per il mondo intero il nostro talk sia dedicato a un confronto sulla transizione ecologica, ormai indispensabile ma fortemente contrastata da ragioni di tenuta sociale ed economica. Noi siamo convinti però che le tre grandi sfide che l’umanità ha di fronte, le conseguenze del cambiamento climatico, gli effetti della pandemia e ora anche la guerra, vadano affrontate con lo stesso spirito e con la stessa determinazione e che nessuna di queste questioni epocali debba prevalere o rendere meno importante l’altra. Di questi temi impegnativi discuteremo con ospiti di eccezione, di esperienze e competenze differenti, a cui chiederemo di aiutarci a leggere un presente sempre più complesso.”

PROGRAMMA

  • Lunedì 7 marzo 2022 ore 18:00 - “Ecologista a chi? La transizione ecologica tra pandemia e guerra”
  • A cura di eprcomunicazione e LaPresse

Coordina

  • Alessia Lautone

Intervengono

  • Marcello Masi
  • Rossella Muroni
  • Francesco Rutelli
  • Chicco Testa

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere