News / attualità

14 Giugno, 2021

Inrete Green è una società benefit che nasce dalla partnership tra Rete Cima – ente non profit per la corporate social responsability e per la sostenibilità – e Inrete – agenzia di relazioni istituzionali e comunicazione – per rispondere alla necessità delle imprese di misurare il proprio impatto e comunicare in modo etico e sostenibile.

Inrete Green si identifica come il partner che dialoga con le aziende, pubbliche o private, per guidarle nella trasformazione sostenibile, dall’analisi dell’impatto, all’individuazione delle azioni e comportamenti coerenti, che sviluppano la crescita del business con pratiche ethic green.

“Con Inrete Green – dichiara Simone Dattoli, amministratore delegato Inrete – il Gruppo Inrete continua il processo di espansione nell’ambito della consulenza strategica. Da sempre siamo proiettati al cambiamento e pronti ad accogliere nuove sfide. Puntiamo proprio sulla sostenibilità con una nuova società benefit, che si posiziona sul mercato come realtà già consolidata grazie all’esperienza di un team fortemente qualificato e competente che la anima. Siamo certi di poter essere un partner solido per tutte le aziende che vogliono approcciare un processo di trasformazione sostenibile”.

Nell’eco-sistema in cui opera, Inrete Green si avvale, infatti, di una rete di player virtuosi che condividono gli stessi valori e di società partner con cui sviluppare sul mercato italiano progetti etici sulle tematiche riconosciute a livello europeo.

“Nasce una newco sicuramente interessante, che integra competenze, esperienze e visioni differenti a livello tecnico e comunicativo – afferma Paolo Viganò. amministratore delegato Inrete Green e già fondatore Rete Clima – in grado di supportare in maniera competente le aziende che intendono affrontare le sfide della governance sostenibile e dell’azione- comunicazione nel campo della CSR e della sostenibilità”.

Tre aree sinergiche accompagnano e definiscono il percorso di trasformazione sostenibile e di crescita economica: area tecnica, comunicazione ed eventi, formazione.
Inrete Green promuove la forestazione nazionale nell’ambito del Protocollo Forestazione Italiana® con progetti patrocinati dal Ministero dell’Ambiente per il loro elevato valore ambientale: “piantiamo alberi nelle città italiane”. Misura l’impronta ambientale e l’impronta di carbonio di prodotti e servizi, processi produttivi, usi energetici, eventi, mobilità.

“Il valore di Inrete Green – sottolinea Cristina Nespoli, socio fondatore e strategic communication manager - sta nella capacità di proporre e integrare soluzioni comunicative sostenibili ad ogni azione e servizio tecnico proposto. La comunicazione strategica e il green marketing multicanali fondono il valore della reputazione dell’azienda con la sensibilizzazione dei media, degli stakeholder e dei clienti. La comunicazione interna e le persone che la vivono ogni giorno dialogano con la comunicazione esterna condividendo i valori e la coerenza dei messaggi”.

Anche gli eventi proposti sono eco-compatibili, misurabili, certificabili e responsabili secondo il protocollo MakEGreen (Make your Event Green) – EBI per la progettazione, valutazione e gestione dell’impronta ambientale coinvolgendo gli stakeholder della filiera. Altro plus è l’area formazione: un team dedicato accompagna le aziende nel percorso culturale di trasformazione sostenibile modellando delle architetture formative personalizzate per condividere i valori aziendali fino al media training e al public speaking. Dall’analisi delle parole e messaggi chiave alla ricerca e sviluppo dell’impatto della comunicazione.

Inrete Green supporta, infine, le aziende nella redazione di strumenti di rendicontazione delle performance di sostenibilità (DNF, Report di Impatto, Report di Sostenibilità, bilancio di Sostenibilità, etc.), a partire dalla raccolta dati, alla redazione e valorizzazione degli stessi attraverso strumenti di comunicazione interna ed esterna. L’attività di reporting non si ferma alla sola descrizione delle performance sostenibili dell’azienda, ma ne approfondisce i valori, le politiche, gli strumenti di gestione, includendo gli obiettivi futuri di sostenibilità.

Articoli correlati

Aperte le iscrizioni fino al 6 ottobre, early bird fino al 31 agosto

15 Luglio, 2024

Per la XIII edizione una nuova veste grafica e l’impatto come nuovo criterio di valutazione...

Continua a leggere

105XMasters: sport e adrenalina in spiaggia con Carnidyn e Initiative

15 Luglio, 2024

L’agenzia supporta il progetto speciale del brand tra inclusione e sostenibilità. CARNIDYN, linea di integratori...

Continua a leggere

Sisal sceglie Digital Dictionary per la propria strategia di comunicazione dell’employer branding aziendale

15 Luglio, 2024

Una collaborazione nata nel 2022 che ha avuto come obiettivo quello di definire una strategia...

Continua a leggere

Il progetto di field marketing ideato da Tend “La Raccolta Gira l’Italia” arriva a Senigallia con X-Masters e Radio 105.

15 Luglio, 2024

Partita da Casa Kiss Kiss durante Sanremo, “La Raccolta Gira l’Italia” è un ricco calendario...

Continua a leggere