News / attualità

27 Giugno, 2022

Nata nel pieno della pandemia, UltraAI realizza soluzioni tecnologiche portatili, convenienti ed efficienti per la diagnosi di malattie polmonari.

Realizzare un software in grado di monitorare la polmonite da Covid-19 attraverso semplici immagini ecografiche, affiancate dall’uso dell’intelligenza artificiale: è questo il progetto di UltraAI, la start up di Trento nata nel pieno della pandemia e che ha creato un sistema del tutto innovativo e unico al mondo. L’obiettivo di UltraAI è quello di rivoluzionare il mondo della diagnostica, realizzando soluzioni tecnologiche portatili, convenienti ed efficienti per la diagnosi di malattie polmonari.

L'applicazione dell'Intelligenza Artificiale ad uno strumento come l’ecografo, infatti, garantisce non solo alti livelli di prestazione ma anche bassi costi e un’elevata scalabilità: la precisione e velocità di diagnosi combinata al costo minore e alla praticità dello strumento sono le caratteristiche del futuro della diagnostica. UltraAI è il primo team al mondo ad aver sviluppato un sistema in grado di rilevare la polmonite da Covid-19 attraverso l’uso dell’Intelligenza Artificiale applicata alle ecografie polmonari e sta sviluppando nuovi sistemi per applicare questa tecnologia al rilevamento di altre malattie.

Dal 2021, anno di lancio, UltraAI ha ottenuto numerosi riconoscimenti: 

  • Premio Speciale per l'innovazione e la scienza - World Startup Fest (Web marketing festival)
  • Selezionata nella top 5 startup da Trentino Sviluppo S.p.a per la partecipazione all'Investor Day
  • Finalista e menzione speciale categoria "healthcare" all'evento Innovation and A.I. di Fortune Italia
  • Treviso Creativity Week - winner
  • B.T.EXPO Modena (by Fondazione Democenter)-Sipe - winner

Per accelerare questo straordinario percorso di crescita e per comunicare al meglio il progetto a tutti gli stakeholders, UltraAI si è affidata a Larin Group che, dalla fine del 2021, si sta occupando della comunicazione digitale, con un focus su social network e campagne di advertising. 

Commenta Alberto Nalin, COO di Larin Group:

«Siamo entusiasti di essere stati scelti da UltraAI come partner in questo percorso che vuole rivoluzionare il modo di fare diagnosi mediche. Stiamo mettendo, e metteremo, a disposizione tutte le nostre competenze integrate in termini di media, tecnologia, consulenza strategica per la costruzione di una strategia digitale integrata e che sappia supportare gli ambiziosi obiettivi di business»

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere