News / attualità

27 Marzo, 2024

AIL punta ad una comunicazione social ancora più autentica ed efficace grazie ai video brevi realizzati dai Creator ospitati dalla piattaforma ideata da CreationDose. AIL, Associazione italiana contro le leucemie, linfomi e mieloma, collabora con Vidoser, la piattaforma di video brevi UGC ideata da CreationDose, per coinvolgere il pubblico di TikTok, attraverso una video strategy autentica e basata sull’energia dei Creator. Nel 2024, AIL ha deciso di ampliare la propria presenza online atterrando su TikTok con il suo profilo ufficiale.

A tale scopo, Vidoser attiverà i Creator per produrre contenuti video volti a promuovere le iniziative dell'Associazione a sostegno della ricerca scientifica, come le Uova di Pasqua AIL. I contenuti saranno inoltre finalizzati a sensibilizzare il pubblico su specifici temi, iniziando da marzo, mese dedicato alla sensibilizzazione sul Mieloma.

Spiega Rita Smoljko, Responsabile Comunicazione&Digital di AIL:

“Siamo davvero felici di intraprendere questa collaborazione con Vidoser. Il nostro obiettivo, da sempre, è quello di sensibilizzare sull’importanza della Ricerca scientifica per la lotta contro i tumori del sangue e su tutte le attività che AIL svolge sul territorio italiano, grazie anche al lavoro delle Sezioni locali. Poterlo fare attraverso i Creator di Vidoser, su un nuovo canale come TikTok, rappresenta per noi un nuovo veicolo per arrivare ad un target, come quello dei giovani, che da sempre abbiamo a cuore.
Siamo certi che questa collaborazione darà valore aggiunto alla nostra mission”

La collaborazione di Vidoser e AIL dimostra come i Creator, e in particolare i video UGC, siano la soluzione ideale quando l'approccio umano assume un ruolo significativo nella comunicazione di un progetto che ha a cuore un tema complesso da trasmettere con semplicità ed efficacia.

Afferma Marco Dodaro, Vidoser Director:

"È sempre un grande piacere lavorare a contatto con realtà che hanno un importante ruolo e impatto sociale, come AIL. La scelta di video UGC nella comunicazione di AIL si rivela più che azzeccata, insieme ai Creator di Vidoser trasmetteremo il messaggio dell’Associazione con autenticità, sensibilità e passione: gli elementi necessari a coinvolgere il pubblico dei nuovi media."

Articoli correlati

Fkdesign e Leoales: nuova partnership per orientare le imprese in percorsi di sostenibilità

16 Aprile, 2024

Fkdesign, agenzia specializzata in posizionamento, identità e comunicazione di marca, e Leoales, società benefit di...

Continua a leggere

“From Vineyards to Icons”: Hangar Design Group accompagna la storica Cantina Allegrini in un percorso di riposizionamento strategico

15 Aprile, 2024

La collaborazione tra l'agenzia e il produttore della Valpolicella nasce per supportare la nuova governance...

Continua a leggere

UNA entra in CONFINDUSTRIA PROFESSIONI E MANAGEMENT, Federazione di imprese dedicata ai servizi head made con OICE e Assoconsult

15 Aprile, 2024

Confindustria Professioni e Management ha dato oggi il benvenuto a UNA - Aziende della Comunicazione...

Continua a leggere

Next14 racconta la strategia creativa dietro lo spot di Fondazione Barilla

15 Aprile, 2024

L’agenzia di comunicazione integrata Next14 presenta lo spot creato per Fondazione Barilla in occasione della...

Continua a leggere