News / attualità

02 Marzo, 2021

Continua la collaborazione tra VMLY&R e Amadori, brand sinonimo di gusto, bontà e alta qualità a tavola, grazie alla sua filiera avicola integrata, 100% italiana e certificata. Protagonista del nuovo spot TV è “Il Campese”, eccellenza della produzione Amadori. Il protagonista dello spot al centro della nuova campagna TV Amadori è il pollo Il Campese. Il “Re Pollo”, con una missione precisa: portare nelle case degli italiani eccellenza e alta qualità.

VMLY&R ha voluto raccontare una storia che invita a riconnettersi con un contesto naturale, all’insegna dell’epicità e del realismo dei personaggi, mantenendo un perfetto equilibrio tra tono cinematografico e autenticità. Una storia in cui è proprio un esemplare di pollo Il Campese a raccontare di sé stesso e dell’ambiente che lo circonda.

Il film è stato sviluppato in tecnica mista: shooting in live action per catturare i meravigliosi paesaggi che fanno da cornice, e animazione 3D per la creazione dei characters – il pollo Il Campese e tutti gli altri animali della campagna – mentre sono di nuovo in live action tutti gli altri polli della scena finale, ritratti nel prato esterno di un vero allevamento della filiera Il Campese Amadori.

Il film è stato prodotto da Movie Magic con il contributo di importanti collaboratori internazionali per le animazioni e la musica.

La campagna pubblicitaria, pianificata da Wavemaker,  in onda da domenica 28 febbraio fino a metà aprile, sarà trasmessa su tutte le principali emittenti televisive e supportata da una declinazione digital e da una campagna di comunicazione sui social ufficiali di Amadori.

Per il lancio della nuova campagna Tv, anche il sito www.amadori.it è stato rinnovato, con nuove sezioni dedicate a Il Campese e create ad hoc in linea con l’immagine del nuovo spot.

Commenta Francesco Poletti, Chief Creative Officer di VMLY&R: “Mettere in piedi una produzione internazionale e di questo livello per un brand 100% italiano come Amadori è una cosa che ci rende molto fieri. L’approccio glocal fra Cesena, Milano, il Tavoliere delle Puglie, Stoccolma e Amsterdam, ha generato un prodotto creativo davvero soddisfacente, degno del nuovo ‘Re Pollo’”.

“Il brief dato all’agenzia era quello di trasferire in maniera originale e innovativa ai consumatori italiani tutte le caratteristiche distintive della filiera Il Campese - spiega Emiliano Di Lullo, Direttore Marketing Amadori.- Questa idea creativa ci ha subito convinto perché permette al pubblico di capire in maniera chiara e completa i plus di prodotto, attraverso il racconto fatto direttamente dal protagonista, il “Re Pollo”. Le scene sono state girate nel Tavoliere delle Puglie, territorio in cui si trova la quasi totalità degli allevamenti e una delle zone d’Italia più caratteristiche per l’aspetto naturalistico”.

Link al film 30”:  https://we.tl/t-vQAfSZCjyg
Link a Youtube: https://youtu.be/MLr9NMHHJNg

CREDITS
Chief Creative Officer: Francesco POLETTI
Creative Directors: Mary APONE - Marco PANAREO
Client leader: Silvia FIORIN
Account Manager: Sofia STORZINI
Producer: Elisa SIMI
CDP: Movie Magic
Regia: Alvise Avati
Animazioni 3D: Fable FX
Doppiaggio: Eccetera
Musica: Massive Music
Agenzia Media: Wavemaker

Articoli correlati

UM riunisce la community globale per la 7a edizione dell’Impact Day

19 Luglio, 2024

Più di 3.200 dipendenti, oltre 50 Paesi coinvolti che si ritrovano tutti nello stesso giorno...

Continua a leggere

UNA entra a far parte di Ad Net Zero: un passo avanti verso la sostenibilità del settore pubblicitario

18 Luglio, 2024

UNA - Aziende della Comunicazione Unite è orgogliosa di annunciare il suo ingresso in Ad...

Continua a leggere

Paola Garifi nuovo componente del CDA di Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit

18 Luglio, 2024

Eprcomunicazione S.p.A. Società Benefit, quotata all’Euronext Growth Milan e associata UNA, specializzata nella comunicazione e...

Continua a leggere

Super Agency: continua il trend di crescita

18 Luglio, 2024

Approvato il bilancio 2023: per il terzo anno consecutivo l’agenzia di Castelfranco Veneto supera il...

Continua a leggere