News / attualità

06 Maggio, 2022

We Are Social e Netflix si sono distinti nella categoria Action Driver con la campagna “E Allora Fallo Te!” agli YouTube Works Awards 2022 che si sono tenuti ieri sera alla Triennale di Milano. Alla loro prima edizione in Italia, gli awards di YouTube, in partnership con Art Directors Club Italiano (ADCI), celebrano i lavori creativi più efficaci e innovativi realizzati sulla piattaforma nell’ultimo anno. La campagna “E Allora Fallo Te!” accompagna il lancio dei nuovi progetti di formazione, tutoraggio e accesso al lavoro nel settore dell’audiovisivo, sostenuti da Netflix in collaborazione con alcune tra le più importanti scuole e realtà di questo mondo in Italia. Il progetto, infatti, trasforma un’espressione provocatoria in un invito a mettersi in gioco rivolto a tutti i giovani e le giovani che desiderano farsi strada in questa industry.

Protagonisti della campagna una selezione di volti Netflix - Giacomo FerraraLudovica MartinoBrando Pacitto con Re Salvador e Pietro Turano con Ibrahim Keshk - che reagiscono alle critiche online nei confronti di produzioni e sceneggiature, invitando  le persone fare di meglio. La selezione dei giovani talenti è stata condotta sulla base dei valori di diversità e inclusione, valorizzando quelle community che trovano ancora limitata rappresentazione nel settore dell'audiovisivo.

Al fianco di Netflix dal 2020, We Are Social cura per la divisione Editorial & Publishing del brand la strategia, la creatività e la produzione dei contenuti e dei format editoriali disponibili sui canali social del brand. E proprio per YouTube, l’agenzia ha ideato una serie di prodotti che interpretano le specificità narrative della piattaforma. Ne sono un esempio, le tavole rotonde di Parliamone, che affrontano i temi della rappresentazione nel panorama dei contenuti audiovisivi, e il progetto Inclassificabili che vede due celebri streamer impegnati nella creazione di classifiche Tier List imprevedibili ed esilaranti basate sui titoli del catalogo Netflix.

Credits

  • Agency: We Are Social
  • Executive Creative Director: Alessandro Sciarpelletti
  • Executive Creative Production Director: Daniele Piazza
  • Creative Director: Andrea Fumagalli, Stefano Cucinotta
  • Creative: Valeria Mingolla
  • Senior Art Director: Rea Jabara
  • Art Director: Alessandro Lazzaro
  • Editorial Supervisor: Giuseppe Schiavone
  • Editor: Chiara Spinelli
  • Head of Client Services: Miguel Lima
  • Account Director: Matteo Piagno
  • Account Manager: Silvestro Barca
  • Account Executive: Anastasia Cavallone
  • Senior Writer: Giada Arena
  • Strategy Supervisor: Marta Prosperi

  • Una produzione We Are Social Studios:
  • Head of We Are Social Studios: Sandro Amabili
  • Producer: Amalia Sylos Calò
  • Regia: Alessandro Wingfield
  • DOP: Federico Rinaldi
  • Colorist: Massimo Finotti
  • Video Editor: Matteo Cataldo
  • Photographer: Alvise Guadagnino

Articoli correlati

Sangalli M&C Società Benefit entra in UNA – Aziende della Comunicazione Unite

31 Gennaio, 2023

Sangalli Marketing & Communications, agenzia milanese attiva dal 2001, ad un anno dalla trasformazione in...

Continua a leggere

Lavazza, VMLY&R e un pool di agenzie partner celebrano L’Italia con il nuovo progetto di Qualità Rossa: L’Italia che vorrei

31 Gennaio, 2023

Equa, libera, giusta, è questa l’Italia che Qualità Rossa celebra nel nuovo progetto ideato da...

Continua a leggere

Miele torna on air con una campagna dedicata alla promo “Per un futuro migliore”. Pianifica PHD.

31 Gennaio, 2023

Miele torna in radio con una campagna di due settimane, on air dal 30 gennaio, dedicata...

Continua a leggere

TBWA\Italia e WIRED: intelligenza artificiale o stupidità umana?

31 Gennaio, 2023

Wired Italia promuove una campagna, firmata da TBWA\Italia, contro i pregiudizi – quelli dell’intelligenza artificiale,...

Continua a leggere