News / attualità

15 Gennaio, 2018

Ha debuttato nei cinema italiani Benedetta Follia, l’ultima commedia verdoniana. We Are Social ha accompagnato la casa di produzione Filmauro nell'alimentare interesse intorno al film, dal momento della presentazione del trailer - mese di dicembre - alla data di uscita nelle sale. Obiettivo: ampliare l’audience tradizionale di questo genere di intrattenimento, raggiungendo grazie ai canali social anche un pubblico di giovani.

La campagna si è sviluppata intorno al tema centrale della commedia: la ricerca, spesso non priva di imprevisti, dell’anima gemella. Un fan, selezionato dalla community del regista, è stato protagonista di un appuntamento al buio sotto la guida degli stessi Verdone e Pastorelli. La pagina Facebook di ‘Benedetta Follia’ ha seguito la fase di preparazione e il momento dell’incontro, alternando i contenuti di lancio del film. Per la premiere milanese dell’8 gennaio è stata inoltre organizzata una speciale proiezione per soli single – in modalità speed date – selezionati e “accoppiati” con un chatbot Facebook a seconda di inclinazioni e interessi.

"È stato stimolante lavorare al fianco una delle più importanti case di produzione del cinema italiano. Dal punto di vista del marketing e della comunicazione, anche in ambito entertainment è importante che il brand si connetta in maniera genuina con le persone e con i loro reali interessi o necessità. ‘Benedetta Follia’ è stata l’occasione per supportare Filmauro nella definizione di un’efficace strategia per i social media, sempre di più canali mainstream grazie ai quali costruire un percorso di marca che ne rafforzi posizionamento e rilevanza presso le audience di riferimento", commenta Pietro Zambetti, Senior Account Director di We Are Social.

"La scelta di dare una connotazione spiccatamente social e digital al lancio della nostra nuova commedia è una chiara conferma della spinta dell’azienda verso un continuo rinnovamento, con grande attenzione da un lato agli interessi delle nuove fasce di pubblico e dall'altro all'innovazione. Potremmo definire il lancio del film ‘un viaggio social a tappe’ che ha visto i protagonisti della trama attivi nel coinvolgere in prima persona il pubblico, grazie all'utilizzo delle piattaforme, che rappresentano ormai un asset fondamentale nella nostra strategia di comunicazione", conclude Francesca Cualbu, Head of Marketing and Strategic Partnership Filmauro. ')}

Articoli correlati

We Are Social apre una nuove sede ad Amsterdam

03 Agosto, 2022

We Are Social prosegue nel suo percorso di crescita internazionale, annunciando l’apertura della nuova sede...

Continua a leggere

Fkdesign firma la campagna “Piccoli gesti” per Greenatural

03 Agosto, 2022

Il progetto lancia un appello ad agire nel quotidiano per cambiare il futuro del pianeta...

Continua a leggere

Snam rinnova l’incarico a OMD per la gestione delle attività di comunicazione

01 Agosto, 2022

A seguito di una procedura di gara che nelle ultime settimane ha visto il coinvolgimento...

Continua a leggere

La Territoriale UNA Triveneto si immerge nell’esperienza del metaverso

01 Agosto, 2022

“Quali sono le reali opportunità del mondo metaverso? Quali sono le sue aspettative e quali...

Continua a leggere