News / attualità

09 Gennaio, 2018

We Are Social vince la gara indetta da American Express Italia per la scelta di un nuovo partner di comunicazione. I due player collaboreranno nella definizione dell’approccio più efficace per i social media che hanno assunto un’importanza fondamentale come canale di comunicazione dell’azienda, diventando a tutti gli effetti un asset strategico.

“Siamo molto contenti di questo risultato che ci permette di lavorare con un brand importante come American Express, da sempre attivo nella ricerca di nuove modalità di utilizzo della tecnologia per mantenere un dialogo costante con i propri clienti. Nel mercato dei servizi finanziari le piattaforme social si sono ormai affermate come strumenti elettivi dei clienti per trovare risposte, condividere opinioni, risolvere problemi e prendere decisioni d'acquisto relative ai servizi stessi. Sempre di più, però, si stanno imponendo anche come canali mainstream attraverso i quali costruire un percorso per la marca, rafforzando posizionamento e rilevanza. Ed è proprio in questa direzione che vogliamo lavorare insieme ad American Express nei prossimi anni”, commentano Gabriele Cucinella, Stefano Maggi e Ottavio Nava, CEO di We Are Social. ')}

Articoli correlati

Miele torna on air con una campagna dedicata alla promo “Per un futuro migliore”. Pianifica PHD.

31 Gennaio, 2023

Miele torna in radio con una campagna di due settimane, on air dal 30 gennaio, dedicata...

Continua a leggere

TBWA\Italia e WIRED: intelligenza artificiale o stupidità umana?

31 Gennaio, 2023

Wired Italia promuove una campagna, firmata da TBWA\Italia, contro i pregiudizi – quelli dell’intelligenza artificiale,...

Continua a leggere

Nadler lancia Melinda Dolcevita

30 Gennaio, 2023

Ideata da Nadler Larimer & Martinelli, è in onda dal 22 gennaio su tutte le...

Continua a leggere

Al via la campagna “Semplice con ECLISSE” realizzata da Fkdesign e Just Maria

30 Gennaio, 2023

Il progetto racconta con ironia i retroscena del settore edilizio e si articola in una...

Continua a leggere