News / attualità

13 Marzo, 2020

Lunedì 24 febbraio 2020 l’Italia si è ritrovata di colpo catapultata nella epidemia da coronavirus, senza aver chiari i protocolli di sicurezza da adottare soprattutto per consentire lo svolgimento delle attività produttive e il lavoro.

Sin da subito è stata chiara la necessità di mettere in sicurezza i lavoratori laddove possibile con la pratica dello smart working, un concetto a cui molte aziende fino a quel momento sono state refrattarie.

Qualcuno però è stato in grado di attivarsi subito: tra questi per esempio YAM112003, società di comunicazione da 130 addetti che ha risposto immediatamente con l’attivazione per tutti dell’approccio di lavoro agile. «Questa è una situazione di totale anomalia, e rappresenta un grande esperimento sociale personale e collettivo – commenta la CEO e Founder Laura Corbetta -. Ci siamo immediatamente attivati, non solo per favorire le persone che si sono trovate improvvisamente i figli a casa, ma coinvolgendo tutto il personale nella prosecuzione delle attività». Dopo una chiusura 2019 in crescita del 10% sul precedente, e il consolidamento di marginalità e sostenibilità, «il 2020 è iniziato bene e avevamo l’ambizione di riconfermare una crescita importante. Ora la visibilità è veramente corta e tutto dipende dalla durata di questa crisi».

Gli sviluppi di business

Branded entertainment televisivo, digital ed eventi sono gli ambiti di business di YAM112003 che in questo momento sta lavorando molto sul fronte digitale. «Gli eventi sono stati per lo più riprogrammati tranne un paio, e in particolare un importante progetto per Acqua S. Pellegrino da realizzare a Parigi che realizzeremo in versione digitale. La capacità di passare dal “fisico” al digitale ci permette di preservare il fatturato del primo trimestre».

Il 2020 è tra l’altro il decimo anniversario della collaborazione con il brand di acqua minerale, per cui nel 2019 YAM112003 ha curato la cena di gala a Palazzo Reale a Milano per i 120 anni di attività, e ha appena curato il lancio della nuova versione digitale del magazine Fine dining lovers, di cui Ryan King è editor in chief della versione internazionale, mentre l’edizione italiana è guidata da Valeria Raimondi.

Branded entertainment e comunicazione aziendale interna

Sul fronte del branded entertainment tv, YAM112003 è coinvolta nella realizzazione della terza edizione di “B Heroes”, programma di SkyUno sulle start up italiane realizzato insieme a Banca Intesa Sanpaolo e di cui l’agenzia ha curato fin dalla prima stagione.

Sempre per quanto riguarda quest’area, YAM112003 ha prodotto “Shop, Cook & Win” sul NOVE, programma sponsorizzato da Lidl con Simone Rugiati e Matteo Torretta, mentre per Italia1 realizza “NCC - navigazione con conduttore” con Maddalena Corvaglia e Filippo Nardi e il sostegno di Toyota e Lexus.

Prosegue inoltre la collaborazione con Mondelez, e in particolare con il marchio Philadelphia per cui YAM112003 ha curato la campagna “Stay cremoso” partita l’anno scorso che durerà tutto il 2020, e con Twinings Infusi.

Per quanto riguarda le attività di comunicazione interna YAM112003 continua a lavorare con Fastweb, Unicredit e Loropiana, mentre per l’area employer branding i clienti sono Snam e Solvay.

L’efficacia dello smart working

La risposta del personale allo smart working è stata «ottima, per il senso di appartenenza che ci lega all’azienda e perché si sono sentiti tutti guidati e sicuri».

La rapidità di risposta all’emergenza è favorita anche dal processo di digital transformation che YAM112003 ha avviato già 18 mesi fa; inoltre, la società si sta avvalendo delle piattaforme messe a disposizione da Google e dei giga illimitati offerti dalle società di telecomunicazioni.

Inoltre, tiene anche il business d’agenzia con l’arrivo di gare e progetti e le risposte a una forte attività di progettazione, con presentazioni realizzate anche attraverso video call, «ma ci vorrà tempo – conclude Corbetta -. L’orizzonte è corto, ma manteniamo alti gli spiriti e rimaniamo ottimisti, usciti da qui avremo le risorse per riportare tutto in equilibrio».

(Fonte DailyMedia)

Articoli correlati

Comunico Group affida a Pietro Verri la direzione creativa dell’agenzia

02 Luglio, 2020

Si completa così il rinnovo delle figure chiave. A breve il nuovo posizionamento. “Siamo orgogliosi...

Continua a leggere

EOLO lancia EOLO più: una sola offerta personalizzabile per rispondere ai bisogni del mondo consumer con DUDE ed Elena Xausa

02 Luglio, 2020

EOLO, azienda leader nel fixed-wireless ultra-broadband per i segmenti business e residenziale, lancia oggi EOLO...

Continua a leggere

L’impatto del coronavirus sui media: l’analisi di LEWIS

02 Luglio, 2020

La pandemia globale attualmente in corso, che ha visto purtroppo protagonista anche l’Italia nei mesi...

Continua a leggere

Meclon debutta in comunicazione con Initiative e McCann

02 Luglio, 2020

Il prodotto di Alfasigma arriva in soccorso delle donne per combattere i fastidiosi problemi intimi...

Continua a leggere