News / attualità

12 Ottobre, 2022

Dopo aver rappresentato Milano attraverso i suoi quartieri nel video “Milano è sempre quella, perché non è mai la stessa” e averla raccontata come epicentro internazionale dello stile (e non solo) nello spot natalizio dove Babbo dopo secoli si rifà il look, Wunderman Thompson dimostra ancora una volta il suo impegno per la città, firmando un’altra campagna al fianco di YesMilano. Una campagna che questa volta parla d’amore, lo stesso amore che l’agenzia prova per Milano, che continua a fornirle interessanti opportunità creative.

Qual è la prima cosa che fanno i ragazzi appena arrivati in città per studiare?

Scaricare Tinder, ovviamente.
Ed è proprio da questo touchpoint che parte questa nuova campagna integrata per dare il benvenuto agli studenti fuori sede e internazionali, arrivando a toccare praticamente tutti i media: affissioni, radio, digital e social.
Ma soprattutto il cuore dei ragazzi.

Perché una cosa è certa, Milano è una città di cui ci si innamora.

Spesso, infatti, le persone che arrivano per un periodo di studio o di lavoro, finiscono per scegliere di restarci. Se non è amore questo!

Nasce così una campagna in cui il Museo di Storia Naturale ti propone di mostrarti la sua collezione di farfalle e quello della Scienza e della Tecnica di farlo in macchina, in treno e anche in sottomarino, la Torre Branca ti invita a salire al primo appuntamento e il Cimitero Monumentale promette di non ghostarti dopo.

Questi sono solo alcuni dei tanti soggetti che mirano a sedurre gli studenti, in una campagna di copyad ironica e irriverente che, come afferma Lorenzo Crespi, Chief Creative Officer di Wundermen Thompson,

“utilizza il lessico tipico del corteggiamento nell’epoca delle dating app, per raccontare l’inizio della storia d’amore con la città, con un linguaggio attuale, che i ragazzi possano riconoscere come loro”.

Gli studenti, dopo aver fatto match e chattato su Tinder con le bellezze di Milano – che hanno flirtato con loro anche negli OOH, in radio e sui social – atterrano su una landing page, dove li attende un Crush Test per scoprire il quartiere di cui si innamoreranno, letteralmente alla prima uscita.

E noi speriamo che duri per sempre.

Credits

  • Agenzia: Wunderman Thompson
  • Chief Creative Director: Lorenzo Crespi
  • Creative Directors: Lorenzo Branchi, Dario Marongiu
  • Creative Supervisors: Marco Bertoletti, Margherita Maestro
  • Copywriters: Alessandro Gemignani, Marco Villella
  • Art Director: Rebecca Giangrande

Articoli correlati

DENTSU CREATIVE arriva in città e da Milano promuove il nuovo trend della “mobilità gentile”

25 Novembre, 2022

Nei maxi billboard di Piazza San Babila e presso gli scali internazionali degli aeroporti di...

Continua a leggere

L’agenzia di comunicazione beneventana Yolo Plus trionfa ai Touchpoint Awards.

25 Novembre, 2022

Al Teatro Fabbrica di Lampadine di Milano si è tenuta la cerimonia per l’ambizioso premio...

Continua a leggere

VMLY&R riconfermata da Lavazza per le attività durante le Nitto ATP Finals, firma anche il nuovo film A Modo Mio Barista Technology

24 Novembre, 2022

VMLY&R, forte del successo dello scorso anno, si è riconfermata agenzia creativa incaricata del concept...

Continua a leggere

Wunderman Thompson nomina Claudia Longo Head of Operations

24 Novembre, 2022

Wunderman Thompson nomina Claudia Longo Head of Operations. Già parte della squadra WT dal 2018, Claudia...

Continua a leggere